cervello in orbita del 12 gennaio

Questa volta ho un po’ barato….
Non ho cliccato una voce a caso in Wikipedia, ma dopo aver trascorso 3 ore in macchina per venire al lavoro ho scritto “traffico” ed ho cliccato “vai”…. 🙁

Traffico
Il traffico è il movimento di veicoli su una rete di trasporto (stradale, marittima, aerea). È regolato da norme specifiche per la sua corretta e sicura organizzazione. Per la circolazione di veicoli motorizzati, non motorizzati e pedoni sulle strade, si veda Codice della strada.

Quantificazione
Il termine traffico indica anche la quantitĂ  di veicoli in circolazione in una determinata area o su una strada. In situazioni di traffico intenso, si verificano fenomeni di congestione, per cui i veicoli si allineano in coda, subendo un allungamento del tempo di percorrenza (ritardo), e quindi una diminuzioni della velocitĂ  commerciale dei veicoli.

Lo studio matematico dei fenomeni legati al traffico è basato sulla teoria delle code. Il traffico viene quindi modellato come un processo stocastico, ad esempio un processo definisce i tempi di arrivo dei veicoli che entrano da un determinato varco, ed un altro processo definisce il tempo impiegato per compiere un percorso.

E c’è anche la Teoria delle Code…
In realtĂ  per chi ha studiato un po’ di informatica, la teoria delle code ed i vari FIFO, LIFO, SIRO sono abbastanza noti… ma negli anni la mia teoria delle code è cambiata ed è che ci sono sempre in mezzo… vabbè…

cervello in orbita del 12 gennaioultima modifica: 2009-01-12T17:41:37+01:00da acc_gian
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento