“Giocare è una cosa seria.”

“Giocare è una cosa seria.” E’ sulla base di questa affermazione che Bruno Munari, personaggio eclettico nella storia dell’arte, del design, della creatività, delle arti visive e tanto altro ha lavorato molto nel mondo dei bambini. E’ in quest’area che – tra le altre cose – ha scritto numerose pubblicazioni e creato laborato. “Vietato non toccare” è una installazione importante … Continua a leggere

Buon Natale

Auguro a tutti un Natale Sereno, che sia di buon auspicio per un 2010 altrettanto sereno.   Vi auguro di avere vicino le persone cui tenete, anche se vicino è solo il vostro cuore. Vi auguro di volere bene, indipendentemente dal ritorno che ne avete; perchè questo è un gesto meraviglioso. Vi auguro di avere una Giusy, una Alice e … Continua a leggere

Albero di Natale

Un po’ in ritardo, ma anche io posto il nostro albero di Natale. In ritardo, ma comunque appena in tempo per il 25. Quest’anno onestamente abbiamo un po’ esagerato. Abbiamo tirato fuori l’albero che abbiamo comperato due anni fa in saldo dopo le feste, e che non abbiamo mai avuto il coraggio – e lo spazio – di addobbare: 2,25 … Continua a leggere

Magia del Natale

… ieri sera appesa all’albero c’era una letterina, indirizzata a Babbo Natale… … stamattina quando Alice è scesa in soggiorno, la letterina non  c’era più… … eppure io di rumori nella notte non ne ho sentiti… … magia??? … da qualche parte c’è un elfo che sta pensando alla mia piccola??? 🙂

Resoconto di quasi una settimana di malattia

– non ho lavorato = POSITIVO – febbre sopra i 39 per tre giorni = NEGATIVO – ossa rotte = NEGATIVO – le mie donne mi hanno coccolato un po’ = MOLTO POSITIVO – MA non potevo strapazzarmele come volevo per paura di attaccar loro la febbre = NEGATIVO – alle 13:00 c’è Hardcastle and McCormic = POSITIVISSIMO   – … Continua a leggere

Senza parole

Non ne ho… o meglio non voglio scriverle perchè questa volta non saprei davvero tenermi. Mi sono messo al pc per preparare il post sul compleanno di Alice. Nel frattempo riguardavo qualche video suo e di Irene. La tv, un metro più in là trasmette il tg. Hanno passato il filmato dell’asilo nido CipCiop dove picchiavano i bambini. Mi ha … Continua a leggere

Perchè?

Perchè un bambino deve essere triste? perchè un bambino di 3 anni deve soffrire? Non credo ci sia una risposta. Riportando sul blog questo post scritto di petto sull’agenda qualche giorno fa, ragiono e penso che ci sono sofferenze e situazioni ben più gravi di quella che ha reso triste la mia Alice. Su questo non c’è dubbio. Ma il … Continua a leggere