Solo per oggi

E’ un decalogo di Giovanni Paolo XXIII.   Indipendentemente da credo e religioni, queste 10 righe hanno un sentimento ed una “pienezza” fuori dal comune.   Ad una prima lettura ho pensato “quanto sarebbe bello prenderesi qualche minuto di tempo per metterne in pratica qualcuna”. Poi mi sono reso conto che, senza che ce ne rendiamo conto, succede.   Mi … Continua a leggere

Strano

Sono sempre qui, non sono sparito…. Ho solo difficoltà in questo periodo a scrivere su questo (o altri) blog. Se fossi uno scrittore, parleremmo di sindrome da pagina bianca. Ma uno scrittore non sono, anche se di cose e di vite ne ho scritte negli ultimi anni. Più di tutto ho scritto la mia di vita. Qui (o meglio là, … Continua a leggere

Sandra Mondaini

E’ morta Sandra Mondaini. Giusy dice che quando due persone hanno vissuto la vita come Sandra e Raimondo, sempre insieme, affrontando il bene, il male, le malattie…, separarle è un po’ come ucciderle. Sandra Mondaini era malata da tempo; ma nessuno può evitare di pensare che il motivo della sua morte sia stata la mancanza del suo Raimondo vicino. Quello … Continua a leggere

Frasi sparse… non pie però :P

Se hai mille idee e soltanto una risulta essere buona, sii soddisfatto. Alfred Nobel Le sciocchezze che si fanno possono essere talvolta rimediate; quelle che si dicono sono irrimediabili. A. Berthet Sognatore è un uomo con i piedi fortemente appoggiati sulle nuvole. Ennio Flaiano Usa bene il tempo, se vuoi avere del tempo libero. Benjamin Franklin Ci sono persone che … Continua a leggere

Festival dei Saperi

Anche quest’anno Pavia ha ospitato il Festival dei Saperi, una manifestazione che mixa cultura, spettacolo, discussioni su diversi temi; quest’anno il tema conduttore era la Libertà. Noi, per questioni di tempo ed altro, abbiamo seguito TUTTI gli eventi dedicati ai bambini: laboratori, favole raccontate, animate e rappresentate. Alice è stata felicissima, anche se alla fine dei tre giorni un po’ … Continua a leggere

Casa

C’è una cosa che mi piace di casa mia, quella fatta di mattoni intendo. La porta di ingresso è direttamente in salotto, che è separato dalla cucina da una grossa porta scorrevole. Quando riesco ad arrivare a casa verso le 19.30, apro la porta e la prima cosa che vedo è Irene seduta sul seggiolone che mangia (mangia è una … Continua a leggere